Questo è tutto, questo è niente.

Questo è per gli occhi.

Un cielo confuso,

La distanza tra le parole e i suoi occhi,

tale quanto la distanza tra Dio e le campane della chiesa.

Questo è per il cuore.

Lui suona la chitarra,

si allontana dai suoi peccati,

e divenne un angelo.

Questo è per lo stomaco.

Lei danza sotto la pioggia,

non pensa ai suoi capelli,

non pensa a domani,

danza al ritmo della pioggia.

Lei disse ” mi sembra di vivere un sogno,

un sogno venuto da lontano,

mi sembra di vedere uno specchio,

o forse è solo il mare,

e lui legge dentro delle parole.

Questo è per le mani.

La libertà è solo tua,

il dolore è solo tuo,

l’amore è solo tuo.

Le mani sfiorano tutto ciò,

sono sudate, sono stanche, e curiose.

Questo è per la bocca.

Fame d’amore,

la parte più difficile dell’amore è l’inquietudine,

un amore senza ” il dolore “non è un vero amore.

In tutto questo dove è Dio?

Negli occhi tuoi.

Tutto questo vale metà della poesia,

l’altra metà è nei tuoi occhi.

I tuoi occhi,

i tuoi viaggi,

i tuoi silenzi lunghi,

la camicia azzurra,

il cielo confuso,

il rumore della pioggia.

All’improvviso diventa tutto più chiaro,

Un forte tuono risveglia l’anima dal suo profondo sonno.

Dice di aver sognato,

ma non si ricorda nulla del suo sogno,

c’era un libro appoggiato vicino al letto.

Fuori dalla porta qualcuno urlava.

Silenzio.

all’improvviso si ricorda qualcosa,

ho visto una parte di me che danzava e un’altra che guardava.

Questo è per i piedi.

Prendere la strada più lunga per tornare a casa,

raccontare la propria sete ad una bottiglia.

La strada continua, le parole scendono dal cielo.

Fiori nel deserto per gli assetati di bellezza.

Questo è per l’universo.

Restituire alle stelle gli abbracci mancati.

Restituire alla luna il calore dell’amore.

Questo è per la mente.

Parole e pensieri dipinti sul quadro immaginabile,

Colori e emozioni incisi nella memoria.

Affinché una parola possa essere una candela,

in una notte buia e profonda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...