Kama Sutra della solitudine

Disse:Aspetterò …

Aspetterò che arrivi l’autunno…

Così non piangerò … solo .

Aspetterò che passa il treno…

Così … non urlerò … solo.

Perché io

Sola … Ho camminato

Finché non ho abbracciato la mia ombra.

Sola … Ho corso

Finché non ho imparato a camminare.

Sola … mi sono persa

Finché nel totale silenzio che avvolge

il profondo oceano della solitudine

Ho ritrovato me stesso.

Aspetterò …

Non mi può più bastare

La solitudine della luna

Non può più bastare …l’incolmabile sete…

E nemmeno la fonte del vino .

E il ballo del grano …Non mi fa più danzare!

Aspetterò…

Il tramonto del sole.

Così non tornerò a casa … sola!

E prima di salire le scale

Aspetterò …

L’abbraccio delle stelle.

E nella fredda solitudine della notte,

Nel letto non ancora caldo

Aspetterò…

La luna.

Così …

Quando tornerai …Esausto e solo…

Prima di abbandonare il tutto

Al vento e alla notte…

Chiedi a te stesso

Hai trovato ora te stesso ?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...