Rumori da dentro

Rumori da dentro… Se fosse un sogno,presto ci sarà la fine.Se fosse un racconto,presto ci sarà la domanda.Se fosse vento,Il vento diventerà una nuvola,I pensieri cadranno come lacrime,Nascerà un fiore,diventerà un albero.Passerà un fanciullo,abbraccerà la poesia… Notte …il rumore della nostalgiafuori della porta,Attende.Fa molto freddo.Dentro. La scia dei pensieri,non si lascia dipingere.Non si lascia scrivere…Foglie…

Pensa agli altri

Mentre prepari la tua colazione, pensa agli altri, non dimenticare il cibo delle colombe. Mentre fai le tue guerre, pensa agli altri, non dimenticare coloro che chiedono la pace. Mentre paghi la bolletta dell’acqua, pensa agli altri, coloro che mungono le nuvole. Mentre stai per tornare a casa, casa tua, pensa agli altri, non dimenticare…

I ponti

I ponti Sospesi nell’infinito spazio tra ciò che eravamo e ciò che saremo. Testimoni del passaggio. Osservatori della trasformazione. Camminammo scalzi e affamati alla ricerca del cibo. Alla ricerca di una casa. Camminammo alla ricerca del sogno. Tornammo con le divise da soldati, Tornammo con la gloria. La gloria di essere stati l’incubo dei bambini….

Una delle molte risposte

Perché non è semplice?!Perché, esistono le spine.Abbiamo seminato pazienza… Raccolto dolore.L’attesa fu la risposta.E l’eco dei nostri sentimenti… Perché manca la luna?Quando tutto annega nel buio dell’ingiustizia.Silenziosi come foglia cadute in autunno,Colmi di poesie.Quale nostalgia allontana l’uomo dalla sua ombra? Perché non è semplice?Perché dal pianto fiorisce la speranza.Dal buio ricomincia il canto.Il tuo grido…

Parole dell’oceano infinito e di un pesce cane

Chiesi all’oceano e chiesi ai pesci … Come si scrive Libertà?Disse l’oceano: immagina i tuoi pensieri, immagina l’infinito orizzonte e disegna la tua Libertà.Quando piove dentro.Quando il cielo è solo la porta degli infiniti mondi.Quando nella tua infinita stanchezza ti appoggi ad una nuvola e canti.La penna scrive da sola i tuoi sentimenti.Se tu fossi…

Ora Tu lo sai

Lo sai che oggi è il tuo compleanno. Quando cadde dal cielo la pioggia, Un uccello andò in giro a cercare … La risposta alla fame. Un treno partì dalla stazione, Gli innamorati si staccarono le mani. Dal marciapiede si alzò un signore senza età,E con gli occhi ancora chiusi pensò alle verità. Lo sai…

Il principio

Incredibile quanti pensieri fluttuano nella testa in un solo istante, ondeggiano come marinai, appesi ad un filo sottile, seguaci della forza del vento. Incredibile quanto dolore un uomo possa contenere nei propri occhi, afflitti dalla solitudine, nel profondo del profondo, nell’oscurità totale, nell’istante in cui il buio è più buio,trascinati dalla monotonia della luna,in silenzio…

Forse…

Forse diventeremo polvere , Quando verranno lette queste parole. Forse di noi rimarrà solo un ricordo, Forse del ricordo rimarrà solo un tramonto. Forse dal tramonto ricorderanno solo una canzone. Forse dalla canzone rimarrà solo una parola. Forse dalle parole rimarrà solo la nostra debolezza… E l’odore del caffè. Di tutta questa storia rimarrà la…

Questo è tutto, questo è niente.

Questo è per gli occhi. Un cielo confuso, La distanza tra le parole e i suoi occhi, tale quanto la distanza tra Dio e le campane della chiesa. Questo è per il cuore. Lui suona la chitarra, si allontana dai suoi peccati, e divenne un angelo. Questo è per lo stomaco. Lei danza sotto la…

Parole e smog…

( pensieri vaganti nella città fantasma) Cerco le parole nel fondo del bicchiere.Cerco il fondo del bicchiere nella notte buia e profonda.Cerco la notte profonda nell’armonia della musica.E cerco l’armonia negli sguardi. È tutto un mistero,È nei dettagli che riesco a vedere il vero. Quanto è profondo il mare? Quel colore rosso.A volte è acceso…